Menu

Programma le Regole: il concorso indetto dal MIUR

22 marzo 2018 - News
Programma le Regole: il concorso indetto dal MIUR

Il Ministero per l’ Istruzione Università e Ricerca ha indetto un concorso dedicato agli studenti intitolato “Programma le Regole”, il cui obiettivo è quello di promuovere nei giovani il cosiddetto pensiero computazionale, un sistema di ragionamento atto alla risoluzione di problemi utilizzando sia metodi caratteristici che strumenti intellettuali.

Il concorso, che rientra nel Piano Nazionale Scuola Digitale, vuole stimolare docenti e studenti alla creazione di elaborati destinati alla risoluzione di un problema inerente ad una delle tre tematiche principali:

Per essere valido, l’elaborato dovrà rappresentare una situazione di uso consapevole delle tecnologie digitali, con annesso un sistema di regole, ben delineate, che ne esplichino e guidino al contempo l’evoluzione. Tutte le proposte dovranno essere presentate entro il 28 Aprile.

Possono partecipare classi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I e II grado, statali e paritarie, del territorio nazionale ed estero. Il docente di riferimento dovrà inoltre essere iscritto a “Programma il Futuro” a cui è possibile registrarsi sul sito del MIUR.

“Programma le Regole” è una bella iniziativa che siamo certi spingerà molti studenti ad una comprensione più ampia delle tecnologie digitali attualmente disponibili, estrapolandone il valore intrinseco. Un modo nuovo per far comprendere, anche ai più piccoli, il valore delle idee e del pensiero computazionale.

Per ulteriori approfondimenti vi invitiamo a visitare il portale del MIUR su cui è possibile trovare tutti i riferimenti. Ricordiamo che la nota relativa al concorso “Programma le regole”-Promozione del pensiero computazionale, è la numero 4487 del 16 Marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *