Menu

Curare l’asma con la medicina alternativa?

12 Luglio 2019 - News
Curare l’asma con la medicina alternativa?

Ora che siamo ormai in primavera ed alberi e fiori cominciano a riprodursi spargendo nell’aria il loro polline, le persone che soffrono di allergia e più in particolare di attacchi d’asma, sanno che devono fare parecchia attenzione. Avere sempre con sè il proprio inalatore è molto importante onde evitare di ritrovarsi disarmati contro una eventuale crisi ma secondo la medicina alternativa, ci sono anche altri metodi per prevenire l’asma. Scopriamo insieme quali!

Alcuni studiosi e famosi esponenti della medicina alternativa hanno osservato come in alcune popolazioni dell’ Himalaya l’asma sia totalmente assente e la longevità vitale molto più cospicua rispetto ad un normale occidentale.  A quanto pare tali benefici derivano dall’assunzione regolare di acqua pura, che curerebbe quella che viene definita disidratazione cronica e che, sempre secondo la medicina alternativa, sarebbe, insieme allo stress,  una delle concause dell’asma appunto.

La terapia preventiva che consigliano i taumaturghi della medicina olistica è piuttosto semplice e consiste nell’assunzione di due bicchieri d’acqua prima dei pasti o prima di compiere attività sportiva, controbilanciati da mezzo cucchiaio di sale aggiunto al cibo. Pare che questo metodo prevenga efficacemente eventuali attacchi asmatici senza ricorrere a medicinali di alcun tipo.

Come sempre noi vi riportiamo notizie curiose e che forse hanno anche un fondamento di verità, ma come ogni volta vi ricordiamo di non usare la medicina alternativa come un sostituto ma ben si come un integrazione alla medicina tradizionale. Quindi se uscite di casa anche dopo aver assunto i vostri bicchieri di acqua e mezzo cucchiaio di sale, per prevenzione portatevi sempre il vostro inalatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *